telephone

Trasferirsi a Londra


Incentivi e sovvenzioni per investire nel Regno Unito

Incentivi e sovvenzioni per investire nel Regno Unito

In Italia

Finanziamenti e investimenti
SIMEST S.p.A.
Finanziaria di sviluppo e promozione delle imprese italiane all'estero

• Società controllata dal Governo Italiano che detiene il 76% del pacchetto azionario, è partecipata da banche, imprese, associazioni imprenditoriali e di categoria;

• promuove e sostiene le attività all’estero di tutte le aziende italiane, in particolare le piccole e medie, comprese quelle commerciali, artigiane e turistiche, nonché cooperative, consorzi ed altri organismi economici, attraverso due principali canali di attività: il sostegno agli scambi commerciali ed il sostegno agli investimenti all’estero;

• fornisce servizi di assistenza e consulenza per tutte le fasi dell’avvio e della realizzazione di investimenti all’estero;

• fornisce supporto finanziario agli investimenti di imprese italiane all’estero attraverso la gestione di incentivi e agevolazioni dirette;

• la partecipazione di SIMEST al capitale delle imprese estere consente di condividere il rischio potenziale della nuova iniziativa con un partner istituzionale che immette capitali propri, e mette a disposizione la propria esperienza pluriennale sui mercati esteri basata sulla partecipazione a centinaia di progetti in tutto il mondo;

• gestisce i fondi venture capital del Ministero delle Attività Produttive;

• eroga contributi agli interessi su finanziamenti concessi ad esportatori italiani;

• finanzia le spese destinate alla realizzazione di strutture commerciali permanenti;

• eroga finanziamenti per studi di fattibilità e assistenza tecnica;

• finanzia i costi di gare internazionali;

• effettua operazioni di business scouting.

In Inghilterra

Il governo del Regno Unito e l'Unione Europea sono le due principali fonti di agevolazioni per le imprese che cercano un sostegno finanziario per aprire attività o espandersi nel Regno Unito. Il governo del Regno Unito è il più importante in quanto gestisce i principali programmi di supporto in Inghilterra, Scozia e Galles. L'Irlanda del Nord, invece, dispone di un sistema di supporto proprio. L'aiuto dell'Unione Europea è meno diretto e di solito viene offerto tramite una varietà di programmi che passano attraverso intermediari.

La Regional Selective Assistance (RSA, Assistenza Selettiva Regionale)

Rappresenta la principale forma di finanziamento diretto offerta dal governo del Regno Unito nelle Aree assistite di Inghilterra, Scozia e Galles. Il governo del Regno Unito può offrire finanziamenti regionali per lo sviluppo e posti di lavoro ad aziende di proprietà estera che aprono un nuovo stabilimento o ampliano uno stabilimento già esistente nelle Aree assistite di Gran Bretagna e Irlanda del Nord. Poco meno del 30 per cento della popolazione del Regno Unito vive nelle Aree assistite.

Il finanziamento è in generale offerto sotto forma di una sovvenzione soggetta a imposte. Possono anche essere offerti prestiti, a seconda delle circostanze. La RSA è classificata come sovvenzione statale e in alcune circostanze può essere richiesta l'approvazione della Commissione Europea. La RSA è negoziata sulla base del minimo necessario per consentire al progetto di decollare nella forma proposta. Le offerte vengono fatte a discrezione del governo. Non c'è una formula automatica per l'assegnazione della RSA né per avere diritto al finanziamento. Ogni caso viene deciso in base alle caratteristiche specifiche e valutato sulla scorta di alcuni parametri d'uso.

Assistenza per ricerca e sviluppo

Il Regno Unito è determinato a sostenere l'innovazione sul suo territorio e ha messo a punto numerosi piani per offrire assistenza alle aziende nel settore della R&S. Le aziende straniere che desiderano aprire un'attività nel Regno Unito possono richiedere assistenza per R&S in base a detti piani.

Crediti ed esenzioni d'imposta per R&S

Il governo ha introdotto un credito d'imposta per R&S per piccole e medie imprese (PMI) per agevolarle nell'organizzazione di R&S, per incoraggiarle a intensificarne l'attività. La spesa per una R&S riconosciuta comporta uno sgravio pari al 150 per cento del costo. In questo modo per un'azienda che beneficia dell'aliquota di imposta sulle società del 19 per cento riservato alle piccole imprese, i costi effettivi si riducono del 28,5 per cento. È stato inoltre introdotto un nuovo sgravio fiscale per incoraggiare la R&S e l'innovazione nel Regno Unito nelle grande imprese. Tale agevolazione si applica a tutte le spese riconosciute per R&S a partire dal 1° aprile 2002. Le grandi aziende sono autorizzate a operare un'ulteriore detrazione dal loro imponibile pari al 25 per cento della spesa corrente per R&S riconosciuti, da sommare alla normale detrazione del 100 per cento. Per ulteriori informazioni sui crediti d'imposta consultare il sito: http://www.dti.gov.uk/support/taxcredit.htm

EUREKA

Questo ente ha la funzione di creare progetti europei di R&S transnazionali, orientati al mercato e ad alta tecnologia. Offre un supporto flessibile e dinamico, marchio di qualità e competenze per progetti di R&S orientati al mercato. Si tratta di una struttura attraverso cui le industrie e gli istituti di ricerca di 34 paesi sviluppano e sfruttano tecnologie avanzate indispensabili per la competitività globale e una migliore qualità della vita. Con la priorità riservata alle piccole aziende, fino al 50 per cento dei costi riconosciuti possono venire sopportati dal Department of Trade & Industry (Ministero del Commercio e dell'Industria). Finora sono circa 1.000 i progetti completati con successo in base al programma EUREKA. http://www.eureka.be

LINK

LINK è il principale meccanismo messo a punto dal governo del Regno Unito per promuovere operazioni di partnership nella ricerca pre-competitiva tra l'industria e il settore di R&S. LINK è focalizzato su aree di importanza strategica per il futuro dell'economia nazionale. Diversi dipartimenti governativi e comitati per la ricerca sponsorizzano attualmente i programmi LINK, coprendo una vasta gamma di settori tecnologici. Ogni programma supporta numerosi progetti di ricerca in collaborazione, ognuno dei quali dura da due a tre anni. http://www.dti.gov.uk/support/link.htm

Foresight

Il programma britannico Foresight è gestito dall'Office of Science and Technology (Ufficio di Scienza e Tecnologia) e riunisce individui, conoscenze e idee chiave per individuare le potenziali opportunità offerte dalle novità in campo scientifico e tecnologico e per aiutare a realizzare tali opportunità. È possibile ottenere ulteriori informazioni visitando il sito web Foresight: http://www.foresight.gov.uk

Sixth Framework Programme (Sesto programma strutturale) dell'UE per la ricerca, lo sviluppo e la sperimentazione tecnologica

Il Sixth Framework Programme della UE per la ricerca (FP6) e lo sviluppo tecnologico è un importante strumento che ha la funzione di agevolare la creazione della European Research Area (ERA, Area di Ricerca Europea). Il Framework Programme è il principale strumento dell'Unione Europea per il finanziamento della ricerca in Europa. L'FP6 ha lo scopo di contribuire alla creazione di un'ERA, una visione per il futuro della ricerca in Europa, un mercato interno per la scienza e la tecnologia. Tale programma favorisce l'eccellenza scientifica, la competitività e l'innovazione, promuovendo a tutti i livelli una migliore cooperazione e un migliore coordinamento tra i partner. http://europa.eu.int/comm/research/fp6/index_en.html

Grant for Research and Development (Sovvenzione per la Ricerca e lo Sviluppo)

Grant for Research and Development è l'iniziativa del Department of Trade and Industry (DTI) che fornisce sovvenzioni per aiutare persone fisiche e piccole e medie imprese a effettuare ricerche e sviluppare prodotti e processi tecnologicamente innovativi. http://www.businesslink.gov.uk

Grant for Investigating an Innovative Idea (Sovvenzione per lo studio di un'idea innovativa)

Le imprese che hanno un'idea per sviluppare un prodotto, un processo o un servizio innovativo, ma non sono sicure di essere pronte a portarlo avanti con successo, potrebbero ricevere un aiuto per questo nuovo prodotto. Tale sovvenzione rimborserà alcuni dei costi dei consulenti scelti per fornire un parere professionale sulle possibili "barriere" che si frappongono alla positiva realizzazione dell'innovativa idea imprenditoriale. http://www.dti.gov.uk/innovative-idea

Imposte

Crediti d'imposta per Ricerca e Sviluppo – per piccole e medie imprese e per grandi aziende allo scopo di incoraggiare la R&S e l'innovazione.

Costi di Previdenza sociale per i dipendenti – nel Regno Unito i dipendenti pagano per la Previdenza sociale contributi inferiori a quelli della maggior parte dei paesi europei.

Aliquote d'imposta sulle società – con una aliquota del 30%, il Regno Unito ha una delle aliquote più basse d'Europa per l'imposta sulle società, classificandosi così come una delle nazioni più interessanti e concorrenziali per le aziende.

Secondo il "Tax Misery Index" 2003 (l'indice che tiene conto degli indici fiscali, della disoccupazione e dell'inflazione) pubblicato annualmente da Ernst & Young, il Regno Unito si colloca in una delle posizioni più favorevoli per il complesso di tutte le aliquote massime fiscali e contributive nazionali a confronto degli altri paesi.

Il ruolo di UK Trade & Investment

UK Trade & Investment (Commercio e investimento nel Regno Unito) è l'organizzazione governativa che supporta sia le aziende che nel Regno Unito operano a livello internazionale sia le aziende straniere che cercano di aprire sedi nel Regno Unito. Il suo principale obiettivo è di attirare, mantenere e aggiungere valore agli investimenti nel Regno Unito. Si tratta di un'organizzazione al servizio delle imprese che illustra a potenziali investitori e chi ne influenza le decisioni su base mondiale quali sono i benefici del Regno Unito come alternativa principale per gli investimenti in Europa; essa individua e contatta i potenziali investitori e li assiste in tutte le operazioni necessarie per aprire sedi ed espandersi nel Regno Unito.

UK Trade & Investment aiuta le imprese a prendere decisioni aziendali valide, basate su una vasta esperienza commerciale, un'ineguagliata capacità di accesso e disponibilità di conoscenze a livello locale. Ogni anno sono centinaia le imprese assistite e nella vasta gamma dei servizi offerti figurano:

- un'accurata analisi regionale e pareri informati per aiutare le imprese a scegliere il luogo adatto

- informazioni ad hoc su questioni commerciali importanti come registrazione di società, immigrazione, incentivi finanziari, manodopera, immobili, trasporti, servizi pubblici e normative

- presentazione ad aziende leader, camere di commercio, università e altri centri di eccellenza e di R&S

- partnership globale, un aiuto per creare partnership di collaborazione tra imprese e promuovere tecnologie d'avanguardia

- una linea diretta col governo centrale per salvaguardare gli interessi imprenditoriali delle aziende

Esiste uno stretto legame tra la nostra missione di aiutare le aziende italiane a internazionalizzarsi nel Regno Unito, come logica fase successiva dopo una positiva crescita in Italia, e le attività di numerose organizzazioni italiane, focalizzate sulla crescita dell'imprenditorialità delle aziende italiane già esistenti o ai primi passi.

UK Trade & Investment dispone di personale in più di 200 località in tutto il mondo e più di 40 uffici su tutto il territorio del Regno Unito. I suoi dipartimenti a monte sono il Foreign and Commonwealth Office (Ministero degli Affari Esteri) e il Department of Trade and Industry (Ministero del Commercio e dell'Industria). Per maggiori informazioni contattare UK Trade & Investment tramite l'Ambasciata Britannica o il Consolato Generale oppure visitare il sito www.uktradeinvest.gov.uk.

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi articoli inseriti

Search

Cerca hotel

Check-in

Check-out

Search

Chi siamo

Siamo London Europe Service una delle prime organizzazioni italiane nate negli anni 90 a Londra e cresciute nell' era di Internet. Grazie alla collaborazione di professionisti specializzati in diverse materie siamo in grado di offrire servizi per privati che arrivano a Londra e imprese che vogliono entrare nel mercato Inglese

about bottom

Contattaci

captcha

Contatti & Marketing

Telephone IT : +39 3471098290
Telephone UK : +44 7958184874
Email : londonservice@yahoo.it

 

London Europe Service LTD
116, King's Cross Road 
London WC1X 9NH

by appointment only
Monday to Friday: 10am to 7pm
Saturday and Sunday: Closed