telephone

Cosa vedere


La Torre di Londra

La Torre di Londra

La Torre di Londra, storia di un millenio che ha visto la Tower of London, trasformarsi in dimora reale, fotezza militare, prigione, zecca di stato, luogo di tortura e di morte, scrigno dei gioielli della regina e altro ancora


Il complesso di edifici di Tower Hill, con la Torre di Londra, è uno dei più famosi e ben conservati edifici storici della città, fin dalla sua costruzione, avvenuta durante il regno di William the Conqueror, dal 1066 al 1087. La normanna Great Tower, oggi conosciuta come White Tower, fu l’inizio del palazzo residenziale del re e la fortezza, ai quali vennero aggiunte nel tempo altre torri più piccole.
E’ situata sulle rive del Tamigi : fu fortezza, palazzo reale e prigione, ma fu anche luogo di esecuzioni, un osservatorio, ed il luogo dove si custodiscono, ancora oggi, i gioielli della corona. Dal 1988 è stata dichiarata patrimonio dell'UNESCO.
I Beefeaters, pittoreschi perso vestiti di rosso e nero, sono stati per secoli i guardiani dei gioielli della corona, tuttora custoditi all'interno della torre di Londra, ma dovevano anche controllare i prigionieri che si trovavano rinchiusi lì. Oggi sono quasi delle guide turistiche, ed una delle attrazioni di Tower Hill.
Si dice che la Torre di Londra sia il posto stregato per eccellenza d’Inghilterra, cosa che non sorprende più di tanto considerando la sua lunga storia: il complesso in cui si trova è stato scenario di tortura, esecuzioni e prigione. Ancora oggi alcuni personaggi sembrano abitare questa sinistra torre. Si dice anche che sia sempre stata abitata da almeno sei corvi.

WAKEFIELD TOWER O GREEN TOWER

Enrico VI fu imprigionato nella Wakefield Tower ed il suo regno finì bruscamente una sera intorno alla mezzanotte nel 1471 quando fu ucciso all’interno della torre mentre era inginocchiato in preghiera. Sembra, ma non è mai stato provato, che il suo assassino altri non fosse che il futuro Riccardo III. Quando le lancette dell’orologio stanno per scoccare la mezzanotte nell’anniversario della morte del re, il suo fantasma vaga per la Wakefield Tower e, agli ultimi rintocchi della mezzanotte, egli rientra lentamente nel muro di pietra.

WHITE TOWER

La White Tower è il più antico di tutti gli edifici della Torre di Londra e nei suoi corridoi vaga il fantasma di una “White Lady” che una volta stava alla finestra a guardare un gruppo di bambini nell’edificio di fronte. Si dice sia il suo profumo ad impregnare l’aria intorno all’entrata per St John’s Chapel, che ha provocato conati di vomito a chi ha inalato il suo pungente aroma.

LA TORRE DI SALE

La torre di Sale era uno dei luoghi più terrificanti della Torre di Londra e le sue buie segrete venivano usate nel XVI sec. come prigione per i gesuiti che non volevano sottomettersi ad Enrico VIII. Le scritte sui muri delle celle fatte dagli sfortunati prigionieri sono evidenti ancora oggi e di particolare interesse sono quelle di Walpole, un gesuita che a dispetto delle orribili torture che gli venivano inflitte ogni giorno, non rinnegò mai i suoi amici cattolici. I visitatori possono sentire sussurri e vedere una luce fioca che diventa sempre più chiara, fino a che non si sente una sensazione di freddo ghiacciato dietro il collo.

LADY JANE GREY

Lady Jane Grey fu giustiziata il 12 febbraio del 1542. Questa sfortunata sedicenne, che fu la vittima di una famiglia ambiziosa, fu regina per 9 giorni prima che i sostenitori di Mary Tudor la delegittimassero e la imprigionassero nella torre insieme al suo giovane marito, Lord Guildford Dudley. Furono giustiziati nello stesso giorno, ma prima la giovane Jane fu costretta a guardare dalla sua finestra suo marito che passava mentre veniva portato sul patibolo. Si dice che nell’anniversario dell’esecuzione di Jane, il suo fantasma, una figura bianca, appare nei pressi del luogo dell’esecuzione.

THE BLOODY TOWER

The Bloody Tower è nota per essere il luogo in cui due ragazzini furono imprigionati e poi assassinati nel 1483 dal loro zio. Quando Edoardo IV morì improvvisamente nell’aprile del 1483, suo figlio dodicenne era destinato a succedergli col nome di Edoardo V. Prima dell’incoronazione lui e suo fratello minore Riccardo furono dichiarati illegittimi dal Parlamento e il loro zio Riccardo, Duca di Gloucester, ascese al trono come Riccardo III.
I due fratelli, in attesa dell’incoronazione, furono mandati alla Torre di Londra. Nel giugno del 1483 i due giovani scomparvero misteriosamente, e nessuno li avrebbe più visti vivi. Quando il duca divenne Riccardo III, si sospettò che fossero stati uccisi per ordine del re e seppelliti da qualche parte sulla rocca. Nel 1674 furono trovati due piccoli scheletri sotto una scala nella Torre Bianca e si pensò che fossero i resti dei due fanciulli. ReCarlo II ordinò che fossero sepolti tra i reali all’interno dell’abbazia di Westminster, dove si trovano da allora. Sembra che i due giovani siano stati avvistati nella Bloody Tower dove appaiono vestiti di bianco mentre si stringono l’un l’altro terrorizzati. Alcuni testimoni, impietositi, hanno tentato di confortare i due giovani ma quando si sono avvicinati le loro figure sono sparite lentamente all’interno dei muri.

ANNA BOLENA

L’attuale residenza del Governatore della Torre di Londra è un edificio stile Tudor bianco e nero, costruito nel 1530 e conosciuto come the Queen’s House. Fu in questo edificio che la regina Anna Bolena, seconda moglie di Enrico VIII e madre di Elisabetta I, visse gli ultimi giorni prima di essere decapitata il 19 maggio 1536 sulla Green Tower in seguito alle accuse di adulterio ed incesto. Si dice che il suo corpo decapitato, vestito di bianco, torna ancora in quel luogo : una volta una sentinella le puntò la baionetta e sparò ma quando vide il proiettile attraversare il corpo, il pover’uomo svenne per la paura.
Altri spiriti che si aggirano nella Torre di Londra sono : Margaret Pole, contessa di Salisbury, giustiziata nel 1541. Questa donna, allora settantaduenne, scappò dal suo boia e fu fatta a pezzi quando lui la raggiunse. Le sue urla si possono sentire nell’anniversario della sua tragica morte.
Un’altra moglie di Henry VIII, Caterina Howard, fu giustiziata nel 1542. Accusata di adulterio dopo che era stata scoperta una lettera d’amore che ella aveva scritto al giovane Thomas Culpeper, Caterina vaga ancora oggi nella torre, e negli altri luoghi reali.

Come vedete per chi ama la storia e gli intrighi di corte, La Torre di Londra offre tutto ciò che potete desiderare per placare i vostri appetiti

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi articoli inseriti

Search

Cerca hotel

Check-in

Check-out

Search

Chi siamo

Siamo London Europe Service una delle prime organizzazioni italiane nate negli anni 90 a Londra e cresciute nell' era di Internet. Grazie alla collaborazione di professionisti specializzati in diverse materie siamo in grado di offrire servizi per privati che arrivano a Londra e imprese che vogliono entrare nel mercato Inglese

about bottom

Contattaci

captcha

Contatti & Marketing

Telephone IT : +39 3471098290
Telephone UK : +44 7958184874
Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

London Europe Service 
116, King's Cross Road 
London WC1X 9NH

by appointment only
Monday to Friday: 10am to 7pm
Saturday and Sunday: Closed