telephone

Cosa vedere


Victoria & Albert Museum

Victoria & Albert Museum

Il Victoria and Albert Museum a South Kensington Londra

E' uno dei musei di Londra che preferisco !
Inoltre si trova in una delle zone più belle della città, South Kensington, nota anche come Albertopolis, con alta concentrazione di musei.
Ci ho vissuto quasi un anno e proprio questa zona, con i suoi musei, le sue abitazioni vittoriane, le sue chiese gotiche, i suoi giardini incantati mi ha fatto innamorare di Londra.
Per arrivarci la metro più vicina è di South Kensington, ma potete scendere anche a Gloucester Road

victoria1
Da Gloucester road, uscendo dalla metropolitana, prendendo Cromwell road a destra, si arriva prima al grande edificio, meravigliosamente mantenuto, che ospita il museo di storia Naturale e di scienze e poi, dopo l' incrocio, si arriva all altrettanto bel palazzo che è sede del Victoria & Albert Museum.
Oltrepassata la grande entrata che vi attende con una scenografia sempre nuovo e alla moda, anche in base alla mostra contemporanea in quel momento ospitata, si accede alla grandi ale, ricche di opere d' arte e di oggetti che solo nei testi scolastici abbiamo avuto modo di ammirare.

Si tratta del più grande museo di arti applicate del Mondo e anche il V&A museum è gratuito.
Comprende la pià grande collezione di arte indiana fuori dall' India, , arte giapponese, cinese, islamica, , diversi dipinti di Constable, e tante e grandi mostre temporanee ( queste però sono a pagamento).
E' un pò il simbolo dell' grande Amore tra la Regina Vittoria e il consorte Alberto
Il museo nasce come Museo delle Manifatture nel 1852 per volontà del principe Alberto che intendeva esaltare il dominio inglese nel Mondo, nelle arti applicate e nel design
Nel 1899 la Regina Victoria posò la prima pietra dell' edificio che vediamo oggi, in stile coloniale.

Victoria and Albert Museum

Gli oggetti sono organizzati per tema, culture ed età.
Il Victoria and Albert Museum vanta la miglior collezione di scultura rinascimentale italiana fuori dall' Italia.
Tesori quali il "Great Bed of Ware", "Le tre Grazie" del Canova, e lo scrittoio di Enrico VIII, si trovano nelle British Galleries.
Quì sono conservati i famosi Cartoni di Raffaello ( sala 48), 7 grandi dipinti con immagine tratte dal Nuovo Testamento a tempera preparatori degli arazzi ordinati da Leone X per la Cappella Sistina.Gessi

Molto interessanti, soprattutto per le donne, le bellissime gallerie della moda.

E' un pò come andare per shopping con la vostra compagna. Voi a un certo punto vi fermate, stanchi e affaticati, e loro proseguono per ore ad ammirare vetrine di diversi secoli. Abiti di tutti i tipi che mai potranno compare.
Comunque, anche per i maschietti è interessante vedere come la moda va e torna negli anni, con le sue stravaganze e le sue classicità.
Le gallerie della moda vanno da abiti del '700 fino ai nostri anni.
Contengono video, plastici, progetti e descrizioni dei diversi stili; la famosa collezione di fotografia, nata nel 1852 conta oltre 500.000 immagini.

Molto interessanti sono anche le Sale dei Gessi, piene di calchi in gesso di famose sculture classiche; per esempio ci sono la riproduzione del David di Michelengelo, della Colonna di Traiano, la Fontana di Bernini, la Madonna Chellini di Donatello, in bronzo.
Ci sono diverse opere originali come Amore & Psiche e Angeli Caduti, donati dal Rodin.
Molto belle sono anche Le Gallerie Britanniche che ripercorre la storia dell' Inghilterra e dei suoi illustri personaggi, con sculture, pitture, arazzi, mobili e quant' altro potesse rappresentare quei tempi passati.
Anche la Pittura è quindi ben rappresentata al Victoria& Albert museum, con opere di Tintoretto, Botticelli, Blake, Degas, Rembrandt, Constable, Turner, Holbein,...

Raccomando sempre di non trascurare uno sguardo al giardino interno e soprattutto, di non mancare di prendere un té nella meravigliosa sala in maiolica che si trova nella zona ristorante, in fondo sulla destra.
Se siete fortunati, potete assaporare una fetta di torta con un buon tè caldo ascoltando qualcuno che per l' occasione suona il pianoforte per voi. ( badate bene che si tratta del Caffé all' interno di un museo, più vecchio del mondo ( 1881)

Orario di apertura
10:00-17:45

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi articoli inseriti

Search

Cerca hotel

Check-in

Check-out

Search

Chi siamo

Siamo London Europe Service una delle prime organizzazioni italiane nate negli anni 90 a Londra e cresciute nell' era di Internet. Grazie alla collaborazione di professionisti specializzati in diverse materie siamo in grado di offrire servizi per privati che arrivano a Londra e imprese che vogliono entrare nel mercato Inglese

about bottom

Contattaci

captcha

Contatti & Marketing

Telephone IT : +39 3471098290
Telephone UK : +44 7958184874
Email : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

London Europe Service 
116, King's Cross Road 
London WC1X 9NH

by appointment only
Monday to Friday: 10am to 7pm
Saturday and Sunday: Closed